SMsoft – informatica e dintorni

Modificando le impostazioni NTP su ESX 3.5 ottengo il messaggio “failed to change host configuration”

Mi è capitato di dover reimpostare, tramite il VI Client,  le informaioni ntp su di un server ESX e dopo aver  inserito il nuovo IP ottenevo sempre il messaggio “failed to change host configuration”.

Ho scoperto che il problema è legato al contenuto ZONE=UTC del file /etc/sysconfig/clock . In pratica l’host agent usa il timezone specificato nel file /usr/share/zoneinfo/zone.tab per verificare se ZONE è valido ma non essendo indicato UTC nel file zone.tab viene visualizzato l’errore. 

Per sistemare l’anomalia bisogna collegarsi alla console di ESX (tramite ssh o direttamente da una tastiera collegata al server) e modificare il file /ect/sysconfig/clock inserendo:

Va poi modificato il file /etc/ntp.conf commentando la riga “server 127.1.0.1” ed inserendo:

dove XXX.XXX.XXX.XXX sarà chiaramente l’IP del server NTP che volete utilizzare.

A questo punto riavviate il servizio ntp ed il vmware management service:

Per qualche secondo iò VI client non funzionerà più; non preoccupatevi è normale…
Ecco fatto, ora il server NTP è aggiornato ed in futuro sarà possibile utilizzare direttamente il VI client per le nuove modifiche.




Se hai trovato utili le informazioni su questo blog,
Fai una donazione!
Clicca sul bottone qui sotto o almeno clicca sul banner pubblicitario :-)
*
Taggato su:

Commenti

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin