Cosa fare se l’avvio al boot di exim richiede molto tempo?

Può capitare che sulla propria linux-box (come avrete capito la mia preferita è Debian) l’MTA (exim di default) richieda diversi secondi per avviarsi, provocando un temporaneo blocco della procedura di boot del sistema.
Questo momentaneo “blocco” è legato al fatto che exim effettua delle verifiche DNS che possono richiedere alcuni secondi. Per velocizzare il processo di boot ed evitare questa fastidiosa attesa, bisogna riconfigurare exim, che su Debian va fatto lanciando il comando:

Al secondo step della procedura viene richiesto se si vuole ridurre il ricorso al DNS. In particolare si troverà una richiesta: “minimize DNS“. A tale richiesta va risposto “YES

Il sistema ora avrà un avvio senza più blocco nel momento del caricamento dell’MTA

Ti interessa acquistare un dominio a prezzi ultraconvenienti? clicca qui

Se hai trovato utili le informazioni su questo blog,
Fai una donazione!
Clicca sul bottone qui sotto o almeno clicca sul banner pubblicitario 🙂



Commenta