SMsoft – informatica e dintorni

Webradio con icecast su Debian

La creazione di una webradio con Gnu/Linux è abbastanza semplice; se utilizzate Debian è ancora più facile, dato che molti pacchetti sono precompilati e quindi installabili tramite il comodo apt-get.
I pacchetti che servono sono: icecast2, ices2.

Breve nota sui moduli audio:

In alcuni casi la scheda audio non viene correttamente riconosciuta da Debian. Spesso si può risolvere caricando i necessari moduli:

ed aggiungerli in /etc/modules

In alcuni casi sarà anche necessario installare il pacchetto:

Iniziamo con l’installazione

Per installare icecast, da shell digitiamo:

Installato icecast, passiamo alla relativa configurazione modificando il file /etc/icecast2/icecast.xml . In particolare va modificata la sezione dove sono presenti i dati di autenticazione:

A questo punto abilitiamo icecast, modificando il file /etc/default/icecast2 ed in particolare  la riga:

Fatto questo, l’avvio di icecast va fatta con il classico:

Bene, ora passiamo all’installazione di ices, che si occuperà di inviare l’audio al server di streaming icecast, che a sua volta lo invierà ai client che ne faranno richiesta. L’installazione di ices viene fatto con il classico:

ices consente di inviare sia musica da una playlist che musica “live” da un ingresso audio.

Vediamo come configurare ices per l’uso di una playlist.

Possiamo prendere come esempio per la nostra playlist il file /usr/share/doc/ices2/examples/ices-playlist.xml. Facciamo una copia di tale file ed iniziamo a modificarlo:

Del nuovo file /etc/ices/ices-config.xml, modifichiamo la sezione relativa al salvataggio del log:

poi la sezione relativa al nome della radio:

modifichiamo poi la configurazione relativa alla playlist ed alla modalità di riproduzione

modifichiamo infine la parte di “connessione” verso il server icecast:

dove andrà chiaramente inserito l’IP del server icecast e la password per la pubblicazione del nuovo stream.

Ora passiamo ai file che vogliamo riprodurre; vanno convertiti in formato ogg (ci sono tanti software per farlo, da ffmpeg a soundconverter) e messi in una cartella:

Infine dovviamo istruire ices per lavorare la playlist, con:

e finalmente potremo collegarci al nostro server di streaming per ascoltare la musica; l’indirizzo sarà:

per visionare le statistiche di icecast, basterà invece richiamare:

Per inviare invece audio direttamente dalla scheda audio:

Possiamo prendere come esempio per la nostra playlist il file /usr/share/doc/ices2/examples/ices-playlist.xml. Facciamo una copia di tale file ed iniziamo a modificarlo:

In questo caso nel file di configurazione di ices /etc/ices/ices-playlist.xml, va inserito:

dove /dev/dsp è chiaramente il device della scheda audio.
Va poi modificato il path dei log ed in particolare, nel file /etc/ices/ices-playlist.xml, la direttiva :

diventa

Modifichiamo infine la parte di “connessione” verso il server icecast:

dove andrà chiaramente inserito l’IP del server icecast e la password per la pubblicazione del nuovo stream.

Infine dovviamo istruire ices per iniziare l’encode, con:

(da inserire poi in un file di init per l’avvio automatico al boot) e finalmente potremo collegarci al nostro server di streaming per ascoltare la musica; l’indirizzo sarà:

per visionare le statistiche di icecast, basterà invece richiamare:

Per la scelta del canale di input (es mic o line in) e per la gestione del volume, è possibile utilizzare il semplice aumix:

da eseguire con:

Per la scelta del canale, basta posizionarsi sopra lo stesso con i tasti cursore e poi premere la barra spazio (appare una R all’inizio della riga del canale) e poi salvare tutto con il tasto S
ATTENZIONE:
Il file di configurazione che viene letto di default da aumix è /etc/aumixrc, e quando di effettua il salvataggio, il file potrebbe essere invece salvato nella propria home directory in ~/.aumixrc. In questo caso, consiglio di copiare il file salvato in quello che aumix legge, altrimenti al riavvio i volumi saranno errati:

Dettagli streaming banda/qualità

QualitySamplerateChannelsBitrate
Low-Quality Talk Radio011127120Kbps
Medium-Quality Talk Radio211127130Kbps
Low-Quality Music044100256Kbps
Medium-Quality Music244100284Kbps
High-Quality Music4.5441002132Kbps



Se hai trovato utili le informazioni su questo blog,
Fai una donazione!
Clicca sul bottone qui sotto o almeno clicca sul banner pubblicitario :-)
*
Taggato su: , ,

Commenti

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin