SMsoft – informatica e dintorni

OSX sleep o hibernate – velocizzare la sospensione del MAC

Avete notato che il vostro MacBook impiega troppo tempo per andare in “sospensione” quando chiudete il monitor? Il motivo è semplice: di default, il sistema viene ibernato (hibernate), ovvero tutto il contenuto della RAM viene salvato su disco in modo che se finisce la batteria, lo stato del Mac al momento della sospensione non viene perso.
E’ possibile però impostare il Mac in modo che i dati non vengano salvati su disco, ma restino in RAM. Chiaramente, nel caso la batteria dovesse esaurirsi, lo stato del Mac al momento della “sospensione” verrebbe perso.
Segue un semplice script da eseguire nel terminale. Create un file chiamato safesleep.sh ed inserite il seguente contenuto:

Ora assegnate i privilegi di esecuzione allo script:

Infine, per evitare l’ibernazione (ovvero il salvataggio su disco) velocizzando la sospensione, eseguite:

mentre per ripristinare il funzionamento di default, eseguite:

enjoy

NOTA: Può capitare che pur avendo disattivato il Safe Sleep il proprio MAC richieda comunque molti secondi per spegnersi. Consiglio di verificare che non ci siano stampe in sospeso, accedendo a http://127.0.0.1:631/jobs/ ed eventualmente rimuovendole
PS: consiglio la lettura di http://www.apple.com/pro/tips/quicksleep.html




Se hai trovato utili le informazioni su questo blog,
Fai una donazione!
Clicca sul bottone qui sotto o almeno clicca sul banner pubblicitario :-)
*
Taggato su: ,

Commenti

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin