Installare il modulo per lo Streaming H264 con Apache su Debian

Il termine streaming sta ad indicare la possibilità di visualizzare un video presente su web senza attenderne il completo scaricamento. Un’altra caratteristica è la possibilità di poter avanzare velocemente e visualizzare il video a partire da un qualsiasi punto dello stesso.
Apache non è un server di streaming, ma è possibile installare un modulo che consente di farlo. Il modulo è l’H264 streaming e può essere installato facilmente su debian nel seguente modo:
– installare alcune librerie necessarie alla compilazione:

– scaricare i sorgenti del modulo H264 per lo streaming

– decomprimere l’archivio e posizionarsi nella directory creata:

– avviare la compilazione del modulo,

– creare il file per caricare il modulo:

– inserire nel file quanto segue:

– creare il file per la configurazione del modulo

– inserire nel file quanto segue:

– a questo punto attivare il modulo e riavviare apache:

Bene, il più è fatto. Ora si può verificare se il modulo funziona correttamente. Un sistema molto semplice è spartano è quello di caricare il video in formato h264 (.mp4 o .m4v) nello spazio web e poi richiamarlo con un client (es VLC o il client integrato nel browser) aggiungendo al nome del file la stringa ?start=5 che significa avviare il video a partire da 5 secondi. Ad esempio se il video è sul sito localhost e si chiama pippo.mp4, potete richiamare:

Tra i client web che potete usare, vale la pena citare:
FCPlayer by Fastcat Software.
JW FLV Media Player.
Flowplayer. Il modulo per lo Streaming H264 è disponibile qui.

enjoy

Se hai trovato utili le informazioni su questo blog,
Fai una donazione!
Clicca sul bottone qui sotto o almeno clicca sul banner pubblicitario 🙂



Taggato su: , , ,

Commenta