SMsoft – informatica e dintorni

Importare Preferiti e Password da Firefox a Safari su OSX

Recentemente ho iniziato ad usare più frequentemente Safari al posto di Firefox. Francamente Firebug e WebDeveloper sono due componenti eccezionali per Firefox e di cui non ho trovato un completo sostituto in Safari, ma comunque ora Safari ha un buon sistema di debug delle pagine (html, css, js) e soprattutto è molto, molto, più leggero di Firefox. Abituato ad aprire molte pagine nel browser, con Firefox la durata della batteria del mio MBP diminuiva sensibilmente, cosa che non accade più usando Safari. Beh, se non altro, questo è un ottimo motivo per usare Safari, sperando in un miglioramento (promesso da tempo dagli sviluppatori) di Firefox.

Facendo il passaggio, ovviamente serve spostare Preferiti (bookmarks) e password. Per quanto riguarda i Preferiti, basta esportarli da Firefox ed importarli in Safari. In dettaglio, su Firefox bisogna aprire la pagina di gestione dei preferiti (maiusc + command + B) e poi dal pulsante in alto con la stellina (l’ultimo sulla barra) bisogna scegliere “Esporta preferiti in HTML” e salvare il file sul Desktop. Ora bisogna aprire Safari e dal menu “File” -> “Importa preferiti…” si potrà selezionare il file appena esportato e reimportarlo.

Per quanto riguarda le password, la procedura è differente, perché Safari non ha un gestore interno delle password, ma usa il portachiavi (keychain) di sistema. C’è però un’utile estensione per Firefox che permette di inserire automaticamente tutte le password salvate in Firefox nel portachiavi di sistema. Basta quindi installare l’estensione “Keychain Services Integration“, riavviare Firefox ed attendere alcuni secondi finché Firefox non sarà nuovamente aperto. A questo punto, le password saranno automaticamente disponibili in Safari.

enjoy!




Se hai trovato utili le informazioni su questo blog,
Fai una donazione!
Clicca sul bottone qui sotto o almeno clicca sul banner pubblicitario :-)
*

Commenti

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin