SMsoft – informatica e dintorni

Installare OpenNebula 3.6.0 su Debian Squeeze amd64

Nel repository squeeze-backports è presente il pacchetto OpenNebula 2.0.1 (un interessante sistema per la gestione di data center virtualizzati ed infrastrutture cloud che gestisce virtualizzazioni basate su XEN. KVM ed addirittura VmWare ESX) che possiamo installare con il classico apt-get. Se però volessimo installare l’ultima versione di OpenNebula su Debian squeeze a 64 bit, dovremo seguire una differente procedura.

Procurarsi il pacchetto OpenNebula 3.6.0:

Installare auto-apt (presente nel ramo contrib di apt) per risolvere automaticamente le dipendenze:

Aggiornare auth-apt:

Installare OpenNebula:

Nel caso venisse visualizzato qualche errore per l’installazione dei pacchetti, consiglio di provare con:

e poi direttamente

A questo punto, per installare l’interfaccia grafica:

modifichiamo il file di configurazione /etc/one/sunstone-server.conf in modo da rendere accessibile l’interfaccia da tutti gli IP (poi ovviamente imposteremo solo gli IP che vogliamo autorizzare), modificando la riga:

in

infine avviamo il servizio:

e finalmente potremo collegarci all’interfaccia web, richiamando IP_SERVER:9869

L’utente di accesso è oneadmin e la password è quella indicata nel file /var/lib/one/.one/one_auth (il file contiene NomeUtente:Password). Per modificare la password, il sistema più semplice è cambiare quella contenuta nel file /var/lib/one/.one/one_auth, cancellare il file /var/lib/one/one.db e riavviare opennebula.

enjoy!




Se hai trovato utili le informazioni su questo blog,
Fai una donazione!
Clicca sul bottone qui sotto o almeno clicca sul banner pubblicitario :-)
*
Taggato su: ,

Commenti

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin