SMsoft – informatica e dintorni

apt-dater: aggiornare più host da una sola postazione

Oggi parliamo di apt-dater, un tool che permette di aggiornare una serie di host remoti da una postazione centrale. A differenza di quello che lascia intendere il nome, gli host remoti possono utilizzare sia apt (es. GNU/Debian) che rug (es. OpenSUSE) oltre che yum (es. CentOS).

Iniziamo dall’host in cui installeremo il software per l’aggiornamento degli altri host.
– installiamo apt-dater:

– ora copiamo la chiave ssh sui vari host (ad esempio per l’host con IP xx.xx.xx.xx):

(se la chiave non esiste, la potete creare con: ssh-keygen -t rsa )

– passiamo alla configurazione degli host da gestire in ~/.config/apt-dater/hosts.conf. In questo file si può creare una sezione del tipo:

Ora passiamo ai “client”, ovvero gli host che aggiorneremo dalla postazione centrale. Per ogni host:
– installiamo il client apt-dater:

Ora possiamo tornare sull’host ed eseguire:

Dalla schermata visualizzata potremo scegliere l’host (o il gruppo di hosts) da aggiornare ed avviare la procedura premendo il tasto u.

enjoy!




Se hai trovato utili le informazioni su questo blog,
Fai una donazione!
Clicca sul bottone qui sotto o almeno clicca sul banner pubblicitario :-)
*
Taggato su: ,

Commenti

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin