SMsoft – informatica e dintorni

Cercare file da terminale su OSX

Gli utenti Linux sono abituati ad usare il comando locate o find per cercare files sul disco. In pratica locate differisce da find perché si appoggia ad un database interno in cui sono catalogati i files e quindi la ricerca risulta molto veloce (non va analizzato il disco per trovare i files, ma interrogato il database interno).

Su OSX si può usare il classico find, ma non c’è locate o almeno se provate a richiamarlo viene indicato che il database non esiste.

A questo punto, conviene creare il database di locate? No, non occorre, perché ci si può integrare con il database del fantastico Spotlight direttamente da terminale, con il vantaggio che si potrà cercare anche nel contenuto dei files ed avere risposte in tempo reale.

Il comando da usare è mdfind e funziona in modo semplice.

Per cercare nell’intero database, ad esempio la parola curriculum, basta digitare:

per limitare la ricerca ad una cartella, es la propria Documenti, basta digitare:

infine per limitare la ricerca al solo nome del file e non al contenuto, si può usare:

Nel caso sia necessario svuotare l’indice di Spotlight e forzarne la ricostruzione, si può digitare nel terminale:

enjoy!




Se hai trovato utili le informazioni su questo blog,
Fai una donazione!
Clicca sul bottone qui sotto o almeno clicca sul banner pubblicitario :-)
*
Taggato su: , , ,

Commenti

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin