SMsoft – informatica e dintorni

Debian: Come disabilitare L’IPv6

La distribuzione Debian supporta di default la versione IPv6 del protocollo IP.
Se la nostra connettività è solo IPv4, si possono avere dei problemi di rallentamento tentando la connessione ad host che hanno sia un indirizzo IPv6 che IPv4, questo perché viene prima tentata la connessione IPv6 e solo dopo il timeout della prima viene effettuata la connessione IPv4.

Per le versioni recenti di Debian, si può disabilitare il supporto IPv6 in due modi:
– tramite la modifica del file di configurazione di Grub2
– tramite impostazione Sysctl

Per agire sulla configurazione si Grub2, bisogna aprire il file /etc/default/grub e modificare la direttiva:

in

e poi salvare le impostazioni con:

Se invece si preferisce lavorare con Sysctl, basta creare il file /etc/sysctl.d/noipv6.conf in cui inserire la direttiva:

L’impostazione sarà attiva dopo il riavvio, oppure si può for eseguire “a caldo” con:

Infine, per i sistemi con ipconfig, si può disabilitare “a caldo” l’IPv6 su una scheda si può usare il comando ifconfig; questa modifica viene persa al riavvio se non si attiva anche una delle due modalità precedenti. Ad esempio, per disabilitare sulla scheda eth0 l’IPv6 fe80::250:56ff:fea9:77b7/64 basta digitare:

enjoy!




Se hai trovato utili le informazioni su questo blog,
Fai una donazione!
Clicca sul bottone qui sotto o almeno clicca sul banner pubblicitario :-)
*
Taggato su:

Commenti

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin