SMsoft – informatica e dintorni

Macbook Pro 2016 e l’adattatore usb-c -> usb

I nuovi Macbook Pro 2016 non hanno più porte di connessione USB, ma hanno solo 2 o 4 porte USB-C.

Il nuovo formato, destinato a diventare uno standard per le periferiche di connessione, occupa meno spazio e fornisce prestazioni di collegamento superiori (oltre che la possibilità di collegare i più svariati dispositivi, come adattatori HDMI, etc), però ad oggi molti device (principalmente Hard Disk esterni, Pendrive) hanno la classica porta USB e quindi occorre un adattatore USB-C -> USB.

Ne ho acquistati di economici ma, con sorpresa, ho verificato che collegando alcuni device si interrompe la connessione WIFI. Facendo un po’ di verifiche, sembra che il problema sia legato alla cattiva schermatura degli adattatori più economici e, in effetti, acquistando l’adattatore usb-c -> usb originale Apple non si ha nessun problema nella connessione di rete WIRELESS durante l’uso.

Aspettando che gli adattatori usb-c aumentino e migliorino in qualità, per il momento non resta che usare quello originale Apple.

enjoy!




Se hai trovato utili le informazioni su questo blog,
Fai una donazione!
Clicca sul bottone qui sotto o almeno clicca sul banner pubblicitario :-)
*
Taggato su: , , ,

Commenti

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin