MySQL: Importare al volo un DB remoto

Ofggi vediamo come creare una copia in locale di un DB remoto. Do per scontato che sia possibile collegarsi al DB remoto tramite mysql, che abbiate già i dati di accessoe che nel PC locale sia installato MySQL.

Questa la versione compatta:
mysqldump -B -Q --create-options --complete-insert --quote-names --add-drop-table --skip-lock-tables -pREMOTE_PASS -uREMOTE_USER -hREMOTE_HOST REMOTE_DB | mysql -uLOCAL_USER -pLOCAL_PASS

I parametri da variare sono:
REMOTE_PASS
REMOTE_USER
REMOTE_HOST
REMOTE_DB
LOCAL_USER
LOCAL_PASS

Il comando indicato, crea automaticamente sul PC locale un DB con lo stesso nome di REMOTE_DB ed importa il tutto.

Il tutto è facilmente personalizzabile, ad esempio si può rimuovere il parametro -B per evitare che il DUMP inserisca i rifeirmenti al DB originale per indicare manualmente il nome DB locale in cui importare:
mysqldump -Q --create-options --complete-insert --quote-names --add-drop-table --skip-lock-tables -pREMOTE_PASS -uREMOTE_USER -hREMOTE_HOST REMOTE_DB | mysql -uLOCAL_USER -pLOCAL_PASS LOCAL_DB

enjoy!

Se hai trovato utili le informazioni su questo blog,
Fai una donazione!
Clicca sul bottone qui sotto o almeno clicca sul banner pubblicitario 🙂



Taggato su: ,

Commenta