Apache: loggare il corretto IP chiamante se ci troviamo dietro un proxy server

A volte può essere utile usare un proxy server (per velocità, per bilanciare, etc) davanti al propio webserver, ma vi sarete accorti che nei files di log ci sarà sempre l’IP del proxy al posto di quello del visitatore reale.
Per sopperire a questa mancanza, si può ricorrere al modulo rpaf, installabile tramite apt-get:
apt-get install libapache2-mod-rpaf

Aprire infine il file di configurazione /etc/apache2/mods-enabled/rpaf.conf ed aggiungere l’IP del server proxy nella riga RPAFproxy_ips, es:
RPAFproxy_ips 127.0.0.1 ::1 10.109.70.60

e decommentare la direttiva:
RPAFheader X-Real-IP

Bene, riavviamo apache e ci siamo:
service apache2 restart

enjoy!

Se hai trovato utili le informazioni su questo blog,
Fai una donazione!
Clicca sul bottone qui sotto o almeno clicca sul banner pubblicitario 🙂



Taggato su: , ,

Commenta