nginx – reverse proxy

nginx è un web server con molti pregi e molte caratteristiche interessanti. Oggi vediamo come configurarlo per usarlo come proxy server per una serie di nomi a dominio che dovranno essere indirizzati verso server interni differenti, cosa che con iptables non possiamo fare perché lavora a livello IP e non DNS.

Installiamo nginx:

Ora spostiamoci nella cartella /etc/nginx/sites-enabled e modifichiamo il file default per gestire la parte proxy, ad esempio per http://pippo.smsoft.it verso il server “interno” 10.10.10.10 ed http://pluto.smsoft.it verso il server “interno” 10.10.10.12 porta 8080. Crediamo queste due sezioni nel file default:

Inoltre, facciamo in modo che le richieste verso http://topolino.smsoft.it e http://www.topolino.smsoft.it vadano verso https://topolino.smsoft.it:

Ricarichiamo la configurazione di nginx:

enjoy!

Se hai trovato utili le informazioni su questo blog,
Fai una donazione!
Clicca sul bottone qui sotto o almeno clicca sul banner pubblicitario 🙂



Commenta