MacOS: installare Android SDK senza installare Android Studio, per flutter

Ormai viene consigliato di installare Android Studio se avete bisogno di sviluppare per android, ma se usate sistemi differenti (es Flutter o nativescript), non occorre scaricarsi 1GB, quasi, di Android Studio, ma basta anche solo la command line dell’SDK.

Se non avete ancora installato brew, potete farlo su Mac Intel con:

e su Mac Apple Silicon M1 con:

Iniziamo con installare le command-line che sostituiscono il deprecato android-sdk tramite homebrew:

In alternativa partendo dalla pagina di download, bisogna scrollare fino a trovare la sezione “Command line tools only” e poi scegliete la versione adatta per il vostro sistema operativo. Bene, ora decomprimiamo l’archivio, rinominiamo la cartella in latest e poi spostiamola dentro /opt/homebrew/share/android-commandlinetools/cmdline-tools/

Definiamo i path nelle variabili d’ambiente ~/.zshrc o ~/.bashrc:

Carichiamo ora le impostazioni:

source ~/.zshrc

Installiamo infine Java JDK, se non l’abbiamo ancora fatto, da questo link. Il download si può fare da La sola JRE (questo link) non basta.

Dopo aver installato il JDK, impostiamo la variabile JAVA_HOME in ~/.zshrc :

La cartella del JDK può essere recuperata con:

Definiamo le ultime impostazioni:

per vedere gli SDK disponibili:

e poi installare platform-tools e build-tools

installiamo anche l’immagine per l’emulatore:

e verifichiamo che sia tutto a posto con:

Se dovesse mancare l’emulatore:

Infine, per creare un visual device ( AVD) via avdmanager:

dove la system-images è quella recuperata con “sdkmanager –list

Per eseguire AVD:

Per cancellare un visual device (AVD)

enjoy!

Ti interessa acquistare un dominio a prezzi ultraconvenienti? clicca qui

Se hai trovato utili le informazioni su questo blog,
Fai una donazione!
Clicca sul bottone qui sotto o almeno clicca sul banner pubblicitario 🙂



Commenta