SMsoft – informatica e dintorni

Aggiornare Debian Etch a Debian Lenny

Se avete una Linux-Box Debian con Etch installato e volete passare a Lenny, non occorre reinstallare tutto, ma è possibile fare una procedura di aggiornamento. La procedura è praticamente automatizzata e quindi basta seguire pochi passi per aggiornare la propria LinuxBox.
Non mi dilungo sul fatto che Lenny non è ancora la Stable attuale e quindi non è indicata per ambienti di produzione, anche se è ormai è molto affidabile.

Innanzitutto bisogna “diventare” root e modificare il file /etc/apt/sources.list che contiene le indicazioni degli attuali repository. In linea di massima basta sostituire la parola etch con testing. Ad esempio il nuovo contenuto potrebbe essere:

Fatto questo, passiamo all’aggiornamento vero e proprio:

Aggiorniamo le info sul nuovo repository

Installiamo i pacchetti che serviranno per l’upgrade

Passiamo all’upgrade vero e proprio:

** Piccola nota per gli utilizzatori di Vmware/ESX

Dato che al riavvio le estensioni vmware non funzioneranno più, non sarà possibile accedere alla rete e per reinstallare i moduli vmware è necessario accedere alla rete… A questo punto, prima di riavviare conviene installare anche gli headers del kernel con:

che consentiranno poi di ricompilare i moduli di vmware.

Questo non è il solo modo per effettuare l’upgrade, ma è uno dei vari che sicuramente funziona 😉




Se hai trovato utili le informazioni su questo blog,
Fai una donazione!
Clicca sul bottone qui sotto o almeno clicca sul banner pubblicitario :-)
*
Taggato su: , ,

Commenti

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin