SMsoft – informatica e dintorni

Il simbolo @ nei permessi di un file su OSX

Usando il terminale su OSX e facendo un ls -l, spesso si vede qualcosa del genere:

Su Linux non è presente il carattere @ alla fine del’elenco dei permessi di un file, così come si vede per il primo file dell’elenco. Allora, cos’è il simboso @ che viene visualizzato per gli altri files?

Non avevo mai approfondito questa cosa, ma leggendo un po’ di documentazione (il classico comando man presente anche su OSX), ho scoperto che OSX conserva informazioni aggiuntive (extended attribute) per i files ed il simbolo @ sta proprio ad indicare la presenta di un attributo del file.

Come faccio a capire cosa contiene l’attributo esteso del file? Innanzitutto si può vedere qual è l’attributo esteso con ls -l@:

Bene, il file ax_ret_macc.php ha l’attributo com.apple.metadata:kMDItemWhereFroms, mentre il file ax_table_cos_ci.php ha gli attributi com.apple.TextEncoding e com.apple.quarantine.
Cosa significano questi attributi? Dunque:
com.apple.metadata:kMDItemWhereFroms significa che il files è stato scaricato da un sito;
com.apple.quarantine significa che il file è stato scaricato da internet e non è mai stato aperto. Avete presente l’avviso che OSX visualizza quando si apre per la prima volta un file scaricato da internet? Ecco, questo attributo segnala a launcd (il demone che si occupa di avviare un programma in grado di aprre il file) di visualizzare quel messaggio; tale attributo viene rimosso automaticamente;
com.apple.TextEncoding contiene la codifica del file (es utf8).

Ora, per vedere cosa contiene un attributo, basta usare il comando xattr -l:

ovvero il file ax_ret_macc.php è stato scaricato da ftp://www.wwwwwwwwwwwwwwwwwwwwww.it//web/monit_energ/ax_ret_macc.php

Infine, nel caso si voglia eliminare un attributo esteso al file, basterà usare xattr -d:

e poi ricontrollare con:

dove potrete notare che il simbolo @ è sparito.

enjoy!




Se hai trovato utili le informazioni su questo blog,
Fai una donazione!
Clicca sul bottone qui sotto o almeno clicca sul banner pubblicitario :-)
*
Taggato su: , ,

Commenti

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin