SMsoft – informatica e dintorni

OSX 10.10.4 Yosemite permette di abilitare il supporto TRIM per SSD di terze parti

Finalmente Apple, con il rilascio di OS X 10.10.4 Yosemite, consente di abilitare il supporto TRIM anche per dischi per SSD di terze parti.

Il supporto TRIM permette al disco di sapere quali sono i blocchi non più in uso (dopo magari una cancellazione). In pratica questa tecnologia evita il progressivo rallentamento durante l’uso di un disco SSD.

La procedura va fatta da terminale, digitando:
sudo trimforce enable

Viene richiesta conferma per procedere, in quanto un’operazione che potrebbe (in cari molto rari) creare problemi. Per questo consiglio un backup su Time Machine prima di procedere.

Al termine della procedura si dovrà riavviare il Mac ed il supporto sarà abilitato (basta guardare nel menu  selezionare “Informazioni su questo Mac” e poi ciccare sul pulsante “Resoconto di sistema” e nella sezione “Hardware” evidenziare con un click “SATA/SATA Express” in cui sarà presente la voce “Supporto TRIM”.




Se hai trovato utili le informazioni su questo blog,
Fai una donazione!
Clicca sul bottone qui sotto o almeno clicca sul banner pubblicitario 🙂
Taggato su: ,

Commenti

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin